News

Il Duomo di San Gimignano
Il Duomo è senza dubbio fra i monumenti più significativi di San Gimignano che, per i capolavori di portata europea racchiusi nel suo spazio, merita un’ampia valorizzazione, non solo nel territorio nazionale, ma in quello sovranazionale, con particolare riguardo alle relazioni interculturali con i paesi emergenti. Per questo, a partire dal mese di luglio, la Cattedrale ha incrementato l’attività di informazione e comunicazione grazie all’introduzione dei servizi aggiuntivi per offrire al pubblico più vasto tutta una serie di strumenti che possano meglio far comprendere l’eccezionalità di questo monumento in cui si sono avvicendati artisti del Medioevo e del Rinascimento che hanno lasciato testimonianze straordinarie di arte e di fede. La prima novità è l’audioguida gratuita per tutti coloro che entrano nel complesso del Duomo e del Museo d’Arte sacra. Gli ospiti del complesso potranno così ascoltare in cinque lingue diverse, per la prima volta, la spiegazione dettagliata degli affreschi che narrano le storie del Nuovo e del Vecchio Testamento dipinte da illustri pittori della scuola senese del XIV secolo e quella della Cappella di Santa Fina ove hanno lavorato insieme tre artisti fiorentini di grande fama: un architetto, Giuliano da Maiano, uno scultore, Benedetto da Maiano e un pittore, Domenico Ghirlandaio.

L’audioguida comprende anche l’adiacente Museo del Duomo ove si possono ammirare, oltre alla celebre “Madonna della rosa” di Bartolo di Fredi, opere di pittura e scultura. Con questa promozione l’obiettivo è quello di far entrare i turisti anche nel Museo che, fino ad oggi, vanta un numero minore di visitatori rispetto alla più nota Cattedrale.

Fra le novità introdotte si segnala anche il servizio info e prenotazioni ingressi, le visite guidate rivolte sia a studenti che a gruppi di adulti in molteplici lingue. Il nuovo bookshop, inoltre, sarà fortemente connesso alla storia locale, a quella del Duomo e del Museo. L’intento è quello di approfondire gli aspetti che legano i prodotti al contesto territoriale. Tale strategia mira all’estensione dell’offerta editoriale (libri scientifici, cataloghi di mostre, guide, supporti per la didattica, ecc.) e del merchandising relativo alle collezioni, apportando nuovi legami tra il museo e l’economia della società del luogo. La sfida dunque sarà quella di pensare globale, agire locale.

SCHEDA TECNICA:



DUOMO E MUSEO D’ARTE SACRA



ORARI DI APERTURA DAL 01/04 - AL 31/10

DAL LUN AL VEN 10/19:30

SAB 10/17:30

DOM 12:30/19:30



ORARIO DI APERTURA DAL 01/11 – AL 31/03

DAL LUN AL SAB 10/17

DOM 12:30/17



CHIUSO DAL 15 AL 31 GENNAIO/ IL 12 MARZO/DAL 15 AL 30 NOVEMBRE/ IL 25 DICEMBRE



PREZZI

€ 2,00 Intero

€ 4,00 Gruppi

€ 3,50 ridotto



AUDIOGUIDA GRATUITA



MUSEO ARTE SACRA € 3,50 Intero

€ 2,00 Ridotto

€ 3,00 Gruppi

AUDIOGUIDA GRATUITA



CUMULATIVO € 6,00 Intero

(Duomo + museo) € 3,00 Ridotto

€ 5,00 Gruppi



AUDIOGUIDA GRATUITA



Gruppi Mimino 20 persone

Ridotto 6 – 18 anni, studenti, invalidi

Gratuito clero, portatori di handicap con accompagnatore







Informazioni prenotazioni e visite guidate +39 0577286300 prenotazioni@duomosangimignano.it



www.duomosangimignano.it

News




trivago il motore di ricerca hotel


Siena Città candidata a Capitale Europea della Cultura 2019